Pharmaspa Consulting | SKINCAD 3D
SKINCAD 3D: il dermatologo virtuale. Rilascia il Report dei risultati dell’analisi e il percorso personalizzato del Protocollo Domiciliare e del Protocollo da effettuare in Farmacia.
15572
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15572,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

SKINCAD 3D – Il Dermatologo Virtuale

SKINCAD 3D - il dermatologo virtuale
skincad 3d

SKINCAD 3D è il sistema tecnologico strumentale non invasivo per la valutazione dello stato della pelle.

Conoscere la condizione della pelle permette di fornire una Analisi dell’inestetismo per la corretta Prescrizione del Percorso Personalizzato.

Il rischio di utilizzare apparecchiature o metodi privi di capacità strumentale di analisi, espone ad una limitata possibilità di individuare oggettivamente le problematiche e la relativa soluzione, od in alcuni casi, di aggravare l’inestetismo.

L’obiettivo del sistema Tuenda è quello di dare una Analisi Completa e Personalizzata degli inestetismi del viso ed indicarne il percorso personalizzato.

rughe

SKINCAD 3D è un “dermatologo virtuale”

SKINCAD 3D rilascia il Report dei risultati dell’analisi e successivamente il percorso personalizzato sia del Protocollo Domiciliare mediante l’appropriata dermocosmesi, che del Protocollo da effettuare direttamente in Farmacia.

SKINCAD 3D è un “dermatologo virtuale”, una apparecchiatura ad elevata tecnologia che utilizza algoritmi di analisi delle immagini tipici della Bio-Ingegneria.

Mediante un sofisticato sistema di elaborazione delle immagini, l’impiego di un microscopio digitale con due differenti ottiche (10x e 30x) ed un corneometro capacitivo, è in grado di effettuare una valutazione completa e pluri-parametrica della cute (epidermide, derma, ipoderma).

SKINCAD 3D PERMETTE DI MISURARE

  • Profilometria Cutanea (analisi rughe/cicatrici)
  • Idratazione dello strato corneo
  • Valutazione colorimetrica delle discromie cutanee (macchie/teleangectasie)

  • Esfoliazione dello strato corneo
  • Diametro dei dotti sebacei (dilatazione pori)
  • Produzione di sebo

SKINCAD 3D
CARATTERISTICHE TECNICHE

ANALISI D’IMMAGINE E PROFILOMETRIA
SKINCAD 3D permette la ricostruzione in 3D di un’immagine mediante la rilevazione di un MICROSCOPIO OTTICO 10X. La profilometria delle rughe fa riferimento agli indici di rugosità superficiale ( Ra, Rq, Rku, Rsk, Rv, Rp, Rt).

MISURATORE DI IDRATAZIONE CUTANEA
La misurazione dell’idratazione cutanea dello strato corneo viene effettuata mediante un corneometro che misura, mediante un sensore capacitivo, l’impedenza dello strato corneo.
Grazie alla facilità di utilizzo, il valore di impedenza può essere preso per diverse aree del viso (Fronte, Contorno occhi, Labiale) e lo SKINCAD 3D permette di avere sia una analisi per voce e sia il valore medio dell’idratazione dello strato corneo.

DERMATOSCOPIA E COLORIMETRIA
L’analisi viene fatta con videomicroscopio con illuminazione polarizzata. L’analisi valuta le discromie cutanee nel sistema di coordinate colore CIE Lab.

ANALISI DELL’ESFOLIAZIONE DELLO STRATO CORNEO
Il metodo proposto da SKINCAD 3D è anche in questa fase di tipo non invasivo (no stripping) ed individua e quantifica i corneociti in fase di distacco dallo strato corneo.

Condividi questo articolo